Potrebbe rientrare in Italia già in giornata la salma di Giulia Grasso, la ragazza di 22 anni originaria della Sicilia ma residente da tempo nel quartiere di Fuorigrotta a Napoli, morta in un incidente avvenuto sabato a Mykonos, l’isola greca dove era in vacanza da una settimana e di cui riferiscono organi di stampa.

[Continua la lettura dell’articolo]