PALERMO – Gli agenti della squadra mobile di Palermo hanno arrestato stamani Massimiliano D'Alba, 25 anni. Il giovane è ritenuto responsabile della rapina messa a segno martedì scorso nell'ufficio postale di piazza Principe di Camporeale. L'arresto è avvenuto già martedì pomeriggio, poche ore dopo l'assalto, ma la notizia è stata resa nota soltanto oggi.

Secondo quanto ricostruito dalla polizia, il ragazzo sarebbe stato con un complice, che è attualmente ricercato. Intorno alle ore 11 i due sono entrati nell'ufficio e, mentre D'Alba rovistata nei cassetti alla ricerca di denaro, lasciando intendere di essere armato, l'altro avrebbe tenuto a bada i clienti. Ai fini delle indagini è risultata fondamentale la descrizione fornita da un cliente dell'ufficio postale: così è stato possibile tracciare un identikit del rapinatore. Il Gip ha confermato il provvedimento e disposto la custodia in carcere.