CEFALÙ (PA) – Sembrava fosse entrato in banca semplicemente per chiedere informazioni sull'apertura di un conto, ma poco dopo è diventato evidente che i suoi piani erano ben diversi, poiché ha tentato di mettere a segno una furto. La polizia ha arrestato Salvatore Bellomonte, 19enne palermitano, per una tentata rapina alla filiale della banca Monte dei Paschi di Siena di Cefalù, risalente allo scorso 26 gennaio. 

Il giovane ha afferrato per i polsi alcuni dipendenti, per cercare di fare entrare due complici e svaligiare l'istituto di credito. Qualcosa, però, deve aver insospettito i due, che si trovavano all'esterno, che hanno desistito e si sono dati alla fuga. Bellomonte è stato individuato in seguito alle meticolose indagini, mentre è ancora caccia ai due complici. Bellomonte era già stato arrestato con altri complici, per una rapina in banca  avvenuta a Sesto Fiorentino lo scorso 16 febbraio: per lui, adesso, è scattato il provvedimento dei domiciliari.