RAPINA A PALERMO – Sono entrati in tre e, armati di coltello, hanno minacciato i dipendenti che sono stati chiusi in bagno, in modo da permettergli di portare via quanto contenuto nelle casse. E' successo nell'agenzia di viaggi Melagodo di via Leonardo da Vinci, a Palermo, dove è stato messo in atto un assalto in piena regola.

La polizia è giunta sul posto subito dopo la rapina, quando ormai i tre malviventi avevano fatto perdere le loro tracce: sono fuggiti a bordo di scooter e adesso sarà compito degli investigatori fare chiarezza e cercare di risalire alle loro identità. I rapinatori hanno trovato nella casse circa 1.500 euro, ma hanno portato via anche alcune centinaia di euro che appartenevano ai dipendenti. L'episodio si va ad aggiungere ad altri analoghi accaduti in città: è il quarto degli ultimi 10 giorni.