Nuovi acquisti per la Regione siciliana, che amplia il suo parco macchine: secondo quanto riportato da Ansa, con una spesa di 224.378,92 euro, sono state acquistate due auto blindate (Volkswagen Passat Variant 2.0 BiTdi BluMotion technology 4 motion del valore di 112.189,46 euro ciascuna, optional compresi).

Come si legge su Fanpage,

I termini di acquisto sono contenuti in un decreto, firmato due giorni fa. Il documento non indica chi sarà il beneficiario delle due blindate, né a quale ufficio saranno assegnate. Si tratta di due Volkswagen modello Passat Variant 2.0 dal valore di 224.378,92.

Ma a chi andranno queste auto speciali? Stando alle voci che circolano nei Palazzi a Palermo, pare proprio che saranno usate dal governatore Crocetta. La decisione dell'acquisto delle auto è arrivata dopo il fallimento della gara indetta negli ultimi mesi dell'anno scorso per il noleggio di cinque auto-blu. Un gara andata deserta.

Per chiudere il bilancio di quest'anno, la Regione ha tagliato 400 milioni spesa e "congelato" altri 500 milioni, tenendo in stand by i fondi per precari e comuni in attesa di definire la trattativa con lo Stato sul trasferimento di entrate fiscali. Normale, quindi, che in seguito alla diffusione della notizia si generassero molte polemiche

Dal sindacato dei dipendenti regionali (Cobas-Codir), sono arrivate dichiarazioni molto critiche:

Il governo regionale manda allo sbaraglio decine di testimoni di giustizia (neo assunti) presso l'ufficio di Roma, senza garantire alcun tipo di salvaguardia della loro incolumità, ma trova i soldi per acquistare altre auto blu blindate (con tanto di opzional) da destinare alla propria sicurezza. E' questo l'ennesimo spettacolo indecente offerto da questi imbonitori della politica siciliana.