La cucina siciliana conquista New York. Il merito è di Vincenzo Realmuto, che ha lasciato la sua Filaga, piccolo borgo in provincia di Palermo, negli anni Ottanta alla volta degli Stati Uniti. Sono passati quasi 30 anni e il sogno si è avverato.

A fine marzo apre a New York "Filaga", la prima pizzeria e rosticceria siciliana all’interno del famoso Chelsea Market. Ingredienti freschi e naturali, mozzarella campana, olio siciliano, verdure delle vicine campagne dell’ Upstate NY e del New Jersey, lievitazione naturale.

Ma non solo pizzeria: Filaga lancia il concetto di rosticceria nella Grande Mela. Accanto alle pizze al taglio ci saranno anche arancine siciliane, calzoni, sfincioni, panelle, crocchette di patate. Anche il design ricorda la Sicilia, evidentemente molto amata oltreoceano. Non soltanto a tavola.