4456_118496514504_4364637_nAll’estremità nord della costa orientale della Sicilia, a Messina, in quella curva di terra che gira dallo Jonio verso il Tirreno, capo Peloro doppia la costa siciliana.

Qui, ai piedi dei "piloni", due aree lacustri, le lagune di Capo Peloro e Ganzirri, ospitano un ambiente molto particolare.

Le acque sono da tempo estesi allevamenti di molluschi, le rive sono meta fissa di uccelli migratori che qui trovano giusto riparo dalle fatiche dell’attraversamento contro vento dello Sretto. 
La Riserva è stata istituita nel 2001, per la sua particolarità vegetazionale e per tutelare le specie che vi svernano. Ente gestore è la Provincia regionale di Messina.

Foto: http://torredelfaro.files.wordpress.com