coda-benzinaiE’ finita a botte la lunga coda per fare rifornimento a un distributore di Giardini Naxos (Messina) dove, come nel resto della Sicilia gli autobilisti, si sono affollati nel timore di una penuria di carburanti causata dalla potesta dei Forconi. Un settantenne di Catania alla guida della sua vettura ha tamponato quella che lo precedeva nella fila, e alle proteste del danneggiato ha reagito picchiandolo brutalmente. La vittima, trasportata nell’ospedale di Taormina, e’ stata giudicata guaribile in 12 giorni mentre l’aggressore e’ stato arrestato dai carabinieri per violenza privata, lesioni aggravate e minacce.

Ilaria Calabrò