Dopo 19 giorni di ricerche Susy Paci, 49enne di Arezzo, è stata ritrovata a Napoli. La donna, madre di due figli, era in contatto con un uomo – non indagato – incontrato proprio a Napoli. Agli agenti di polizia ha spiegato di essersi allontanata volontariamente, perché stanca del rapporto con il marito: "Volevo prendermi una pausa di riflessione". Si è presentata spontaneamente negli uffici del commissariato Vicaria-Mercato, in buone condizioni fisiche. La scomparsa aveva impegnato per giorni gli inquirenti e gli investigatori di Napoli e Arezzo.

A convincerla a presentarsi in commissariato è stata la proprietaria di un bed and breakfast di corso Umberto I, alla quale la 49enne aveva chiesto la disponibilità di una camera per la notte. La proprietaria l'aveva riconosciuta come la donna di Arezzo scomparsa da settimane. Mamma di due figli di 19 e 17 anni e appassionata di social network, era entrata in contatto con un napoletano di Napoli. Il 45enne, single, aveva riferitodi aver passato con lei in albergo una notte, ma di averla salutata il 24 gennaio.

"L'aspettiamo a braccia aperte, è tutto superato": queste le parole di Gabriele, uno dei due figli di Susy Paci. "Ho avuto la notizia dal mio babbo. Abbiamo provato tutti una grande gioia, ora aspettiamo il suo ritorno con impazienza", ha aggiunto.