Ritrovato Benjamin Olafsson, il marinaio norvegese scomparso a Catania. Il 23enne residente a Haugesuns lavorava a bordo della nave Siem Pilot, che in questi mesi ha salvato oltre 6.500 migranti nel Mar Mediterraneo.

Di lui si era persa ogni traccia: erano stati ritrovati una maglietta grigia e il suo telefono cellulare, lungo i binari della metropolitana, nel tratto tra il porto e la stazione centrale del capoluogo etneo.

Il giovane è stato trovato in nottata e al momento non sono stati forniti dettagli sul motivo della sua scomparsa. Anche i familiari erano giunti in Sicilia per contribuire alle ricerche. 

Siamo molto sollevati che il nostro collega si trovi in buone condizioni – si legge in un comunicato ufficiale – ed è molto grato a tutti coloro che hanno aiutato nel lavoro di ricerca.