Un ordigno bellico di ben 150 chili, a quanto pare risalente ai tempi della Seconda Guerra Mondiale, è stato trovato nella zona del Castello a Mare a Palermo. A riportare la notizia è il sito "BlogSicilia".

La segnalazione è arrivata alla sala operativa della polizia. Sul posto sono subito intervenuti gli artificieri, e con loro diverse volanti.

Nei pressi della zona in via Filippo Patti ci sono anche i vigili del fuoco. Gli artificieri stanno lavorando per cercare di disattivare l’ordigno per poi farlo brillare in sicurezza. La zona, ovviamente, è stata evacuata e la strada è stata chiusa.