I poliziotti hanno arrestato a Catania Aila Schabani, bloccato all'interno del negozio Oviesse di via Gabriele D'Annunzio: l'uomo si era appropriato di ben 208 prodotti cosmetici, riuscendo ad occultarli nel giubbotto che indossava.

Schabani si era disfatto dei dispositivi antitaccheggio che proteggono la merce: il valore del bottino che era riuscito a portare via è di circa 2.700 euro. In seguito all'arresto è stato rinchiuso nelle camere di sicurezza della Questura, in attesa della direttissima.

Foto: CataniaToday