Un ragazzo di 17 anni, già noto alle forze dell'ordine, è stato individuato e denunciato dai carabinieri: ha rubato l'auto della zia per andare a saccheggiare una casa di villeggiatura a Fraginesi, periferia residenziale di Castellammare del Golfo. Il giovane è uno degli autori del furto messo a segno in un'abitazione presa in affitto da alcuni turisti.

Il colpo aveva fruttato un bottino di circa 20mila euro, tra contanti, preziosi e oggetti. A incastrare il 17enne è stata l'auto, intestata a un'anziana zia, ma di fatto utilizzata da lui. La donna ha confermato che la vettura, quel giorno, era nelle mani del nipote. Al 17enne è contestato il reato di furto in abitazione: sono in corso indagini per accertare se si sia reso protagonista di altri furti.

"Considerato che contrada Fraginesi è un'affollata località di villeggiatura – spiegano i carabinieri – sono stati predisposti giornalmente degli appositi servizi di controllo del territorio e della circolazione stradale. Grazie alla particolare attenzione delle forze dell’ordine il numero di reati consumati a Castellammare del Golfo durante la stagione estiva è diminuito drasticamente".