Tra gli italiani e le sagre è vero amore: ovviamente, quanto appena detto vale anche di più per i siciliani, che si trovano davanti ad una vasta scelta di eventi con cadenza praticamente settimanale. E' difficile fare una stima precisa, data la vastità degli eventi su tutto il territorio nazionale, ma pensate che ogni anno si tengono in Italia tra le 18.000 e le 30.000 sagre. Riuscire a raccoglierle tutte è un'impresa praticamente impossibile, ma possiamo comunque scoprire quali sono le più importanti grazie all'infografica Italia delle Sagre 2014, realizzata da HomeAway Italia, che ci fornisce anche una serie di curiosità e dati interessanti sulle sagre in Sicilia.

Non è un caso che proprio in Italia siano così numerosi gli eventi dedicati ai prodotti migliori del territorio: in tutto lo Stivale sono ben 241 le denominazioni di origine riconosciute a livello comunitario, 4.606 le specialità tradizionali censite dalle regioni, 517 i vini a denominazione di origine controllata (DOC), controllata e garantita (DOCG) e ad indicazione geografica. Insomma, c'è solo l'imbarazzo della scelta. Secondo i dati di Coldiretti, 3 italiani su 4 partecipano alle sagre, spendendo in media 20 euro a testa. Soltanto nel 2013 circa 25 milioni di persone (tra italiani e stranieri) hanno preso parte a questo tipo di manifestazioni sul territorio nazionale. Il periodo gettonato è quello estivo e si può dire che non esistano mesi senza feste tradizionali o sagre in tutta la penisola. Ad organizzare gli eventi sono, nel 50% dei casi, le Pro Loco.

Dopo aver dato un'occhiata alle curiosità, passiamo adesso a qualche informazione sulle sagre in Sicilia: secondo l'infografica, la più rappresentativa è quella del Pistacchio di Bronte, vero fiore all'occhiello delle produzioni del territorio, mentre la Sagra della Fragola di Maletto (Catania) rientra tra quelle da record: ogni anno, infatti, i pasticceri realizzano un dolce di oltre 1.000 chili (farcito interamente di fragole, ovviamente). In un ideale menu con i migliori prodotti delle sagre d'Italia, la Sicilia porta il dessert, l'irrinunciabile cannolo alla ricotta. In ultimo, sempre a proposito di sagre in Sicilia, la sezione "Sagre mania" dell'infografica ha un consiglio per tutti gli amanti del fritto, invitati a partecipare alla Sagra dell'arancino di Acicastello (Catania).

Gli esempi riportati dall'infografica (che trovate completa qui) sono soltanto una minuscola rappresentanza delle Sagre in Sicilia (ce ne vengono in mente molte altre): il nostro invito, quindi, non può che essere quello di dedicarsi ad una scoperta di tutti gli appuntamenti della regione!