Saldi e vendite promozionali in Sicilia, l’annuncio dell’assessore regionale alle Attività Produttive Mimmo Turano: «Dopo pandemia si torna alla programmazione». Quando saranno: le date del biennio 2022-2023.

Quando partono i saldi in Sicilia

Sono state dunque programmate le date di saldi e vendite promozionali in Sicilia per il biennio 2022-23. La Regione Siciliana ha provveduto a darne comunicazione ufficiale tramite una nota.

L’assessore regionale alle Attività Produttive ha firmato il decreto che stabilisce il calendario di saldi e vendite promozionali in Sicilia nei prossimi due anni.

Stando a quanto si legge nel decreto, i saldi invernali potranno essere effettuati dal 2 gennaio al 15 marzo. I saldi estivi, invece, sono in calendario dall’1 luglio al 15 settembre. Sempre nello stesso documento si leggono anche i periodi per le vendite promozionali. Vanno dal 16 marzo al 30 giugno e dal 16 settembre al 31 dicembre.

«Dopo il periodo acuto della pandemia che ha stravolto il calendario dell’ultimo biennio – spiega l’assessore regionale alle Attività produttive, Mimmo Turano – si torna alla programmazione che, oltre che essere prevista dalla legge, è uno strumento fondamentale che permette a commercianti e consumatori di potersi organizzare con congruo anticipo».

Per l’assessore regionale Turano, oltre alla programmazione è indispensabile «che istituzioni e organizzazioni di settore maturino la capacità di analizzare adeguatamente i trend e di monitorare quei fattori che possono influire sul successo delle vendite promozionali e dei saldi».

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati