san-filippo-del-melaDi Graziella Maccarrone- Un altro ex operaio della saxcelit di San Filippo del Mela (Me), Salvatore G., 80 anni, e’ morto per abestosi. E’ la centosedicesima vittima fra gli ex 220 dipendenti della fabbrica di eternit a base di amianto. L’uomo aveva lavorato per 25 anni nella fabbrica nei reparti di preparazione delle miscele, realizzazione di tubi di eternit, pulizia dei macchinari. All’operaio era stata diagnosticata ”asbestosi pleuro-polmonare, insufficienza respiratoria restrittiva di grado medio, accentuazione della trama polmonare, calcificazione della pleura basale sinistra.


Di Graziella Maccarrone