AGRIGENTO. A San Leone il maltempo fa scoppiare le fogne ed è allarme divieto di balneazione permanente, lanciato poche ore fa da MareAmico.

"se lo scoppio delle fogne avviene quando piove, è evidente che avviene un ingresso di acque meteoriche nelle condotte fognarie della rete che confluisce a San Leone"

Questo l'allarme lanciato dall'associazone ambientalistica di Agrigento, MareAmico. Il problema si presenta puntualmente in occasione del versamento di liquami in mare dal pozzetto sulla spiaggia di Villa Pertini a San Leone.  

"Il fenomeno accade ogni qualvolta si verificano piogge abbondanti, dopo qualche ora, scoppia il coperchio del pozzetto, ed inevitabilmente i liquami dalla tubazione fognaria si riversano nel mare antistante".

Una situazione ormai insostenibile, per la quale, la suddetta associazione ambientalistica ha chiesto il parere del Sindaco Firetto.