Obbligo di Baciarsi, arrivano i cartelli anche nel borgo di San Piero Patti, in in provincia di Messina. L’iniziativa è stata lanciata dalla Giunta guidata dal sindaco Salvino Fiore.

A San Piero Patti vige l’Obbligo di Baciarsi!

Un invito all’amore, in tutte le sue forme, presentato proprio nel mese più romantico dell’anno: febbraio. Questo il messaggio legato ai cartelli con l’Obbligo di Baciarsi, arrivati a San Piero Patti. Per adesso si possono trovare in alcuni punti panoramici, come piazza Gorgone, con vista sul Convento dei Carmelitani e sulle Isole Eolie, o presso la Chiesa delle Grazie, con vista sul borgo antico.

In futuro, però, potrebbero essercene degli altri, come accaduto già in altre località della Sicilia. L’idea è quella di rendere il visitatore protagonista e parte integrante del suggestivo paesaggio. San Piero, in provincia di Messina, è il “Borgo dei Tesori Nascosti“, che aspira anche a diventare una delle mete più romantiche della Sicilia.

Il sentiero del cuore del borgo messinese

Già presente il “sentiero del cuore“, il percorso naturalistico di San Fantino, inaugurato questa estate. Segue la vecchia mulattiera che conduceva a Fiumara, in cui circa tre o quattro secoli fa, si incontrava lungo il cammino un’antica stele, in cui era stata posta l’immagine di San Valentino. All’epoca il Santo era pressoché sconosciuto in quei territori.

Le persone che passavano davanti alla stele, recitavano le loro preghiere. Deponevano sulla base, dove si trovava la porticina della stele, qualche fiore e, non conoscendo bene la lingua italiana, invece di pronunziare San Valentino, storpiando la parola, pronunziava San Fantino, e molti altri ancora San Fantì.

La Leggenda di San Piero Patti

Si narra inoltre che, nei tempi passati, lungo questa mulattiera fossero soliti incontrarsi gli innamorati. Un luogo sicuro per le giovani coppie che potevano conoscersi e trascorrere momenti di spensieratezza e felicità. Una strada che accompagnava la nascita di nuovi amori e che, nel tempo, ha fatto nascere una leggenda.

Baciarsi percorrendo il percorso, infatti, porta fortuna e lunga vita alla storia d’amore della coppia. Scambiarsi un bacio lungo il percorso del cuore diventa quindi una promessa per sempre, un augurio di una lunga vita e di felicità per una storia che verrà protetta dal santo dell’amore, San Valentino.

Foto paesaggio di Filippo Accordino – CC BY-SA 3.0, Collegamento

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati