baglio olio e mareSAN VITO LO CAPO (TRAPANI), 26 AGO. Una festa del mare e dei suoi sapori che vede protagonista la costa sanvitese tra baia Santa Margherita, Castelluzzo e Macari. Da venerdì a domenica torna “Baglio, oli e mare”, una festa del mare e dei prodotti del territorio che darà la possibilità di conoscere da vicino le specialità di pesce fresco locale, accompagnate dal rinomato olio che si estrae dagli uliveti del territorio. La manifestazione, alla terza edizione, è organizzata dal Comune di San Vito Lo Capo in collaborazione con l'Associazione turistica culturale Castelluzzo per promuovere lo sviluppo socio-culturale, economico e turistico dell’area.

"La rassegna – ha spiegato Matteo Rizzo, sindaco di San Vito Lo Capo – si inserisce nel progetto di valorizzazione e rilancio del territorio della baia di Santa Margherita, messo in atto dall'amministrazione comunale che ha reso fruibile al pubblico un tratto di costa incontaminato che si trova all'interno di uno dei pochi golfi non edificati della Sicilia. I turisti hanno già mostrato di apprezzare questo meraviglioso tratto di costa, scegliendo di visitare questo comprensorio naturale di grande bellezza, favorendo quindi lo sviluppo della ricezione turistica in questa parte del territorio comunale".

Durante il finesettimana si potranno assaggiare ogni giorno in riva al mare, specialità a base di pesce, direttamente nello splendido golfo di Baia Santa Margherita, dalle ore 12 alle ore 15. Si potrà scegliere tra il pesce fritto al momento in una padella gigante, dal diametro di 3 metri, totano, gamberi, sarde, maccarruneddu e alici e le degustazioni pesce spada, zerro e pesce del giorno cucinati al barbecue dall’Associazione turistica culturale Castelluzzo. Sabato sera le degustazioni saranno servite anche nella piazza principale di Castelluzzo, dalle ore 21 alle ore 24.

Il costo del biglietto per le degustazioni è di 5 euro e comprende un piatto di pesce a scelta tra il menu proposto, pane e un bicchiere di vino siciliano. L'olio del comprensorio, dal sapore unico, si potrà apprezzare anche durante una degustazione guidata di olio condotta da Vito Parrinello, esperto del settore, che sabato alle ore 20 guiderà all'assaggio di due diverse varietà.

“Questa manifestazione – ha detto Salvatore Pracintino, presidente dell’Associazione turistica culturale Castelluzzo – sta diventando un appuntamento fisso per il territorio. E' l'occasione per conoscere e apprezzare le specialità di questo tratto di costa, i sapori del mare e lo speciale olio di Castelluzzo, estratto dagli ulivi di queste valli, oltre che il mare e il patrimonio naturalistico di questa area, tutta da scoprire in bicicletta o facendo trekking tra i sentieri".

Sabato sera spazio anche all'intrattenimento con la musica del gruppo dei Dual Live in piazza a Castelluzzo.

Ufficio Stampa

Feedback

Angela Abbate

+39 335 7406260

angela.abbate@feedback.it