scatta una foto al figlio di due anni e gli salva la vita

Scatta una foto al figlio di due anni e gli salva la vita. E' accaduto ad una giovane mamma inglese che, grazie ad una foto scattata al proprio piccolo ha scoperto che aveva un cancro. Julie Fitzgerald, questo il nome della mamma-eroe, aveva notato uno strano guizzo nell'occhio del suo piccolo Avery. Così, dopo aver effettuato una ricerca online e aver trovato una storia simile di una donna che aveva individuato un cancro nell'occhio di un parente dopo aver  notato una luce bianca al posto del classico occhio rosso, ha deciso di scattare una foto al figlio per tentare di escludere la peggiore delle ipotesi.

 

Scatta una foto al figlio di due anni e gli salva la vita

La giovane mamma aveva letto che quando si sviluppa un cancro all'occhio, le foto di questi organi malati appaiono bianchi e non rossi come nelle maggior parte dei casi. Ed è proprio grazie alla foto scattata che la donna ha fatto sottoporre il figlio ad una serie di esami, che hanno confermato che purtroppo anche per lui era così. Al piccolo è infatti stato diagnosticato un retinoblastoma, un tumore dell'occhio che comincia a propagarsi nella retina. 

La situazione attuale

E nel caso del bambino, dopo i primi esami specifici, si è scoperto che il cancro aveva già invaso il 75% dell'occhio. Così al piccolo è stato asportato l'organo, e da ora in poi dovrà convivere con una protesi. Adesso si aspetta di capire se occorrerà o meno ricorrere alla chemio, ma al momento Avery è vivo e sta bene. Ed è questo tutto ciò che conta