Scippato al bacomat, ma oltre al danno, subisce anche la beffa. La ladra ha atteso che il cliente prelevasse al bancomat, quindi gli ha sottratto i soldi che aveva ancora tra le mani, scappando via.

L'episodio è avvenuto in piazzetta San Calogero, ad Agrigento, e ricalca altri furti analoghi. In questo caso, però, la malvivente è davvero giovane: la polizia è riuscita ad identificarla, recuperando anche i soldi, accertando che ha appena 12 anni.

La minorenne, verosimilmente di origini Rom, per la legge italiana non è imputabile. La vittima del furto, un pensionato ottantaduenne, è riuscito ad avere indietro il suo denaro (circa 400 euro), ringraziando i poliziotti della sezione Volanti.