Sono tre gli ultras del Messina arrestati dalla polizia con l’accusa di aver bersagliato ieri con una sassaiola le auto di una quarantina di tifosi del Catanzaro che stavano raggiungendo lo stadio San Filippo per assistere alla partita di coppa Italia.

[Continua la lettura dell’articolo]