La segnalazione di una vicina ha permesso alle forze dell'ordine di scoprire una vera e propria casa degli orrori a Palermo: poliziotti e sanitari sono intervenuti in via Lincoln, dove hanno trovato una casa-discarica, in cui vivena tre donne in stato di abbandono. Si tratta due anziane sorelle, di 84 ed 80 anni, una delle quali è stata trovata distesa sul letto con le braccia legate alla rete del materasso, e della figlia di una di loro, di 49 anni, che pare sia affetta da problemi psichici.

Le donne vivevano in mezzo ai rifiuti, tra cumuli di immondizia, resti di cibo, feci e vomito, in uno scenario inquietante: l'abitazione si trova accanto all'hotel Archirafi e stando a quanto dichiarato dai vicini non usciva mai nessuno dalla casa. Il cattivo odore, ormai divenuto insostenibile, ha portato la vicina a contattare le forze dell'ordine. Le tre donne sono state ricoverate in codice giallo, visibilmente deperite: adesso si indaga per cercare di risalire al proprietario dell'abitazione ed ai parenti.