Solo tanta paura, fortunatamente, questa mattina in alcune scuole della provincia di Catania fatte evacuare in via precauzionale in seguito a tre scosse di terremoto. L’ipocentro è stato localizzato dall’Ingv a una profondità di 5,1 chilometri a sud-ovest di Tardaria.

[Continua la lettura dell’articolo]