01

POMERIGGIO ALL’INSEGNA DELLA CREATIVITA’ QUELLO ODIERNO, AI CANTIERI CULTURALI DELLA ZISA, PER LA “SETTIMANA DELLA MUSICA A PALERMO”. IN PROGRAMMA LA PRESENTAZIONE DELLA MAPPA DELLE ATTIVITA’ MUSICALI E UN PREMIO ALLE IDEE MUSICALI IMPRENDITORIALI

 

Ricco il cartellone di oggi, venerdì 24 ottobre, della “Settimana della Musica a Palermo”, promossa da ARS NOVA per festeggiare in suoi 40 anni di vita. Si parte alle 17, nelle botteghe dei Cantieri Culturali alla Zisa, con la presentazione della mappa delle attività musicali: una sorta di “google map” nella quale da domani saranno inserite tutte quelle realtà artistiche della nostra città che da tempo operano in campo artistico e contribuiscono a rendere più bello ed effervescente il nostro territorio.  A parlarne e proporre un percorso comune – che tra le altre cose punta a fare dichiarare “Palermo città creativa”, inserendola nei Club Unesco della musica – nel corso di una tavola rotonda, saranno: Giulio Pirrotta, Pietro Violante, Michelangelo Pavia, Giuseppe Marsala, Wanda Gianfalla, Pietro Misuraca e Anna Tedesco.

Contestualmente sarà presentato il Challenge, premio per lo sviluppo delle professionalità musicali, varato dall’ARS NOVA. A disposizione ci sono 3mila euro per un progetto che andrà a realizzare un risultato artistico-culturale di qualità, ottenendo allo stesso tempo il pareggio o un utile economico. Un’occasione forse unica nella realtà in cui viviamo, per consentire a giovani e meno giovani con un’idea vincente di mettersi alla prova, spronati e sostenuti concretamente nel proprio sogno, da trasformare in qualcosa di realmente produttivo.  Due momenti da seguire, se si vuole pensare alla città di Palermo come fucina di idee, progetti e mondi differenti tra di loro, che possono incontrarsi per creare cultura.  

Ulteriore spazio di apertura alla città sarà PALCO LIBERO, spazio di libera espressione pensato per quanti credono nelle loro potenzialità artistiche e cercano solo il luogo in cui dimostrarle. Ognuno avrà a disposizione 15 minuti per esprimere la propria arte (teatro, musica, danza, mimo, cabaret e chi più ne ha più ne metta). L’organizzazione fornirà la strumentazione di

 

 

base (un impianto, due casse, un microfono e un mixer), quindi chi avrà esigenze particolari dovrà munirsi della propria.

Altrettanto speciale sarà la serata che si aprirà alle 21.15 alle Botteghe. A esibirsi sarà il Quartetto Cler della Scuola di Musica di Fiesole, realtà fondata nel ’74 da Piero Farulli. A farne parte sono: Roberto Quartararo, Caterina Scarpelli, Lea Galasso ed Emma Ricucci. Formazione che alle 10.30 di domani, sabato 25 ottobre, si esibirà anche nella Sala Montalbo di Palazzo delle Aquile, aprendosi ancora di più alla città.

Per assistere ai concerti che si stanno tenendo ai Cantieri Culturali è necessario acquistare la card di adesione al programma di raccolta fondi “Promuovo la cultura musicale a Palermo” che, attraverso il versamento della quota di 15 euro, consentirà non solo di godere di tutte le performance musicali di grandi artisti, ma di sostenere un percorso di qualità, voluto da sempre da ARS NOVA per offrire alla città di Palermo qualità e professionalità. Nel caso in cui si voglia assistere solo a uno, il costo del biglietto sarà di 7,50 euro.

I luoghi in cui sarà possibile ritirare la card, oltre gli stessi Cantieri, sono: Ars Nova, viale Regione Siciliana n. 2253, cell.  347.1225266 (solo per prenotazioni); Italia Nostra – Sezione di Palermo, via delle Croci n. 47, tel. 091.324194; neu[nòi], via Alloro n. 64, tel. 091.7832107; Centro Musicale, viale Campania n. 14, tel. 091.524286; Edicola Mendolia, Via Resuttana n. 243, tel.091.511823. Per prenotare, chiamare tutti i giorni dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 21 il cell. 347.1225266.