Sala d'Ercole è tristemente vuota. L'ordine del giorno era il ddl sui tagli alle indennità per sindaci e consiglieri comunali, un argomento che, inutile dirlo, sta molto a cuore ai cittadini. Ciononostante in aula c'erano soltanto 7 deputati; la foto di Livesicilia, in questo senso, è impietosa e inchioda i parlamentari regionali alle loro responsabilità. Sui social network impazza la polemica.

Perché discutere dei tagli quando in diversi Comuni dell'isola tengono banco i ballottaggi? Evidentemente se lo sono chiesto i 90 deputati meno i sette presenti, cioè Paolo Ruggirello (Pd e deputato questore), Vincenzo Figuccia (Forza Italia), Antony Barbagallo (Pd), Giovanni Greco (Pds-Mpa), Vincenzo Vinciullo (Ncd) Pippo Digiacomo (Pd, presidente della commissione Salute) e il vicepresidente dell'Ars Giuseppe Lupo.