Si fa operare per dimagrire, muore cinque giorni dopo: adesso, sul decesso di Francesca Esposito bisognerà fare chiarezza. La donna si era sottoposta ad un intervento chirurgico per introdurre nello stomaco un palloncino intragastrico, al fine di perdere peso, ma è deceduta cinque giorni dopo l'operazione, avvenuta nella clinica Trusso di Ottaviano, nel Napoletano. 

Paola Esposito, 53 anni, è stata operata il 29 marzo e in un primo momento sembrava star bene. Due giorni dopo l'intervento, però, ha iniziato ad accusare problemi di vomito, come riporta Today.it. Il 2 aprile la situazione è precipitata: l'intervento del 118 è stato vano, per lei non c'è stato nulla da fare. 

L'amministrazione della clinica ha espresso cordoglio, auspicandosi che venga fatta luce sul caso: "Riteniamo l'aspetto umano ed emozionale prioritario rispetto a qualsiasi altra valutazione. Abbiamo già dato disponibilità e collaborazione per le valutazioni di carattere medico legale. Condividiamo che siano eseguiti gli accertamenti del caso, anche perché la paziente era stata dimessa già da qualche giorno in buone condizioni di salute ed è anche nostro dovere e interesse comprendere la dinamica degli eventi".