Tanta paura per tre cercatori di funghi che si sono smarriti nel versante sud est dell'Etna, nella zona del vallone del Turco, a circa 1.400 metri di quota. A causa delle condizioni meteo avverse e della nebbia che è sopraggiunta, i tre, dopo aver realizzato di aver perso l'orientamento nella fitta vegetazione, hanno chiesto aiuto telefonicamente.

I militari del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza di Nicolosi sono quindi intervenuti, attivati dalla sala operativa del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Catania. Insieme a loro, le squadre di soccorso del Corpo Forestale e i volontari del Club Alpino Italiano. Dopo circa due ore le tre persone sono state ritrovate, fortunatamente incolumi.