Seduto su una panchina della stazione, si stava violentemente prendendo a schiaffi sul volto da solo. Un uomo di nazionalità straniera è stato notato da diversi passanti allibiti, che temendo per la sua salute hanno lanciato l'allarme ai carabinieri.

È accaduto nella tarda mattinata di ieri a Desenzano sul Garda, in provincia di Brescia. I militari hanno inviato sul posto un’automedica, supportata da diversi agenti della Locale e da una pattuglia della Stradale. Trovato in forte stato confusionale, una volta tranquillizzato l'uomo è stato condotto al vicino ospedale per il ricovero coatto.