Tentativo di suicidio a Palermo: un uomo di 54 anni ha cercato di lanciarsi nel vuoto dal ponte di Corso Calatafimi ed è stato salvato in extremis da due poliziotti. I militari sono arrivati giusto in tempo: il 54enne era sulla ringhiera, intenzionato a compiere l'estremo gesto.

Secondo alcuni testimoni, i militari hanno urlato «Sta cercando di buttarsi, si sta buttando», prima di bloccarlo. In soccorso sono stati chiamati anche i vigili del fuoco, che hanno sistemato a scopo precauzionale un telone, per evitare tragici epiloghi. Con calma i due agenti sono riusciti a fare rasserenare il 54enne, che ha rinunciato ai suoi propositi suicidi.