01f7c2618a0_XLOltre trenta segnalazioni di cani avvelenati in Sicilia sono arrivate all’Associazione italiana difesa animali e ambiente in poco meno di tre giorni. L’associazione, inoltre, ha messo una taglia di cinquemila euro per trovare l’avvelenatore dei quindici cani trovati morti nelle campagne di Carini a pochi chilometri da Palermo nei giorni scorsi. “Sono arrivate tantissime segnalazioni – dice Lorenzo Croce, presidente nazionale Aidaa – Questa è una lezione di civiltà”.