SICILIA: PRIMA SEDUTA ARS, IN AULA BATTIATO ASSENTE ZICHICHIAssieme al ‘precario milionario’ con un reddito Isee da 146 mila euro e 1,2 mln di patrimonio ci sono altre 85 persone nell’elenco degli espulsi dal bacino formato da quasi 3.000 soggetti tra ex detenuti e svantaggiati che percepiscono un sussidio di 832 euro al mese. Il dirigente del dipartimento Lavoro della Regione siciliana, Anna Rosa Corsello, oggi ha firmato il provvedimento di decadenza di questi precari perche’ il loro reddito Isee supera il tetto dei 20 mila euro stabilito dall’ultima legge di stabilita’ per potere accedere al beneficio pubblico. A denunciare la presenza del ‘precario milionario, tra i cosiddetti ex Pip (piani d’inserimento professionale) del progetto “Emergenza Palermo” era stato il governatore Rosario Crocetta. Il dipartimento Lavoro sta controllando tutti i redditi di questo personale, buona parte assegnato alla pulizia di ospedali e scuole.

Ilaria Calabrò