ImmagineSituato su una altura rocciosa da cui è possibile godere di uno splendido panorama, vogliamo stavolta parlavi del Castello Gallego che si trova in provincia di Messina e per esser precisi nella bella cittadina di Sant’Agata Militello. E’ un altro di quegli importanti monumenti siciliani ai quali non sempre il turismo riserva le dovute attenzioni; una armoniosa struttura che impreziosisce ancor più questo nucleo urbano adagiato sulla costa tirrenica. A guardarlo più che un castello sembra quasi un palazzo e ciò è probabilmente dovuto al lungo periodo che ha costituito la fase della sua completa realizzazione. Sul prospetto principale si aprono grandi finestre ed  un altrettanto ampio ingresso ad arco che doveva essere anticamente dotato di un ponte levatoio; accanto una chiesetta con tanto di torre campanaria ed orologio che ospita varie opere pittoriche e pregevoli statue lignee. L’interno del castello, peraltro ben ristrutturato, è veramente da vedere; ci sono la sala delle guardie, gli alloggi della servitù, le scuderie e le prigioni.  Sopra nel cosiddetto piano nobile i saloni, le stanze principesche, le cucine ed un giardino pensile. Il posto sicuramente non vi deluderà così come l’intera cittadina di circa 14.000 abitanti e tutto il territorio circostante che, ai piedi dei Nebrodi occupa una invidiabile posizione geografica sulla costa nord della nostra Sicilia.