Un nuovo virus minaccia i dispositivi Android: si chiama Mazar ed è un malware messo a punto da alcuni hacker. Tramite un sms apparentemente innocuo, i malintenzionati riescono ad accedere al dispositivo colpito, ne leggono i messaggi, fanno telefonate, inviano sms a numeri a pagamenti e, nel peggiore dei casi, si impossessano di tutti i dati contenuti sullo smartphone e li cancellano.

A lanciare l'allarme è la Heimdal Security, società di sicurezza informatica danese, secondo la quale l'sms sarebbe già arrivato a circa 100.000 utenti. Il testo del messaggio contiene un link: se ci si clicca sopra, si installa un software Tor che dà libero accesso allo smartphone. Il messaggio in questione avrebbe il seguente contenuto: "You have received a multimedia message from + [prefisso del Paese] [numero del mittente] Follow the link http: //www.mmsforyou [.] Net / mms.apk to view the message".

Come proteggersi da Mazar?
È fondamentale non cliccare mai sul link contenuto nell'sms o nell'mms, quindi andare in "Impostazioni", su "Sicurezza" e assicurarsi che l'opzione "sorgenti sconosciute (consente l'installazione delle applicazioni da sorgenti attendibili e sconosciute" sia disattivata.

Può anche essere utile installare un buon antivirus sul vostro smartphone e non connettersi mai ad hotspot sconosciuti e tenere spento il wi-fi quando non si utilizza.