Stop alle Domenica al Museo. La decisione di sospendere le domeniche gratuite nei musei deriva dalla necessità di contenere i contagi da Coronavirus. È stata pubblicata in Gazzetta ufficiale l’ordinanza del Ministero della Salute che mette un freno alla manifestazione che fino adesso ha riscosso un grandissimo successo in termini di pubblico. Il provvedimento è stato preso a seguito della segnalazione da parte del Ministero per i Beni e le Attività culturali e per il Turismo della necessità, in attuazione delle misure di riduzione e contenimento del rischio connesso all’emergenza sanitaria da Covid-19, di sospendere l’efficacia delle disposizioni regolamentari sull’accesso gratuito ai musei e agli altri istituti e luoghi della cultura la prima domenica del mese.

L’ordinanza del Ministero della Salute, ricorda il Mibact, è motivata in considerazione dell’evolversi della situazione epidemiologica a livello internazionale e il carattere particolarmente diffusivo dell’epidemia da COVID-19. Ormai da tempo la Domenica al Museo è diventata un appuntamento irrinunciabile per quanti intendono scoprire – o riscoprire – il patrimonio artistico del Paese. Grazie all’iniziativa, i musei e i siti archeologici statali sono stati aperti gratis in occasione della prima domenica del mese. Quello appena imposto non è il primo stop legato all’emergenza Coronavirus. Già nei mesi scorsi, vista la necessità di limitare i contagi, si era deciso di sospendere.

Articoli correlati