Gli agenti del commissariato di Brancaccio (Palermo) hanno bloccato un giovane pusher di 16 anni. All'interno del suo zaino nascondeva 150 grammi di hashish e marijuana e quasi 600 euro, provento dell'attività di spaccio. La volante si è accostata per controllare il 16enne, che sostava in piazza con uno zaino. Dopo la perquisizione è stato portato negli uffici del commissariato.

"Piazzale Ignazio Calona è una delle aree storicamente care agli spacciatori – dicono dalla questura -. e per questo strettamente monitorata dagli agenti. Sono stati infatti numerosi gli interventi della polizia che, anche nel corso dell’ultimo anno, sono serviti per interrompere episodi di spaccio a cielo aperto e che hanno portato a sequestri di droga ed arresti".

Secondo la polizia il giovanissimo pusher potrebbe fare parte di un più ampio ed articolato meccanismo di spaccio. "I residenti della zona – chiudono dalla questura – pur apprezzando gli sforzi degli agenti, hanno fanno notare come pusher e stupefacenti continuino saltuariamente a fare la loro comparsa in piazza".