01Ingredienti per 6 persone

1 Kg di seppie fresche (2 grosse) per aver maggiore nero

1/2 litro di vino bianco

100 Gr  vino cotto da uva

Kg 1.3 passata di pomodoro

Lt 0,8 di acqua

1/2 cucchiaino di cannella macinata

5 foglie di alloro

peperoncino rosso macinato quanto basta

3 cipolle rotonde

sale

olio extra vergine di oliva

                                                                  Preparazione

Pulire e spellare bene le seppie separando la sacca del nero ponendola in un bicchiere con un poco d'olio.

le seppie vanno tagliuzzate e far asciugare in padella con un buon bicchiere di vino bianco fino alla completa evaporazione e mettre da parte.

tritare finemente una cipolla e far imbiondire con olio e alcune foglie di alloro,appena la cipolla si riconosce una lieve cottura aggiungere le seppie gia asciugate e con il resto del vino bianco e far amalgamare facendo diventare il composto in modo cremoso aggiungendo del sale e del peperoncino ma con moltissima cautela.finita la cottura spegnere il fuoco e mettere da parte.

Adesso prepareremo il sugo: tagliare le due cipolle  a piccolissimi pezzi e far rosolare con le foglie di alloro del peperoncino e del sale dunque aggiungere la passata di pomodoro con l'aggiunta di acqua e aspettare che arrivi a mettà cottura,adesso aggiungere le seppie prima preparate asieme alle sacche di nero e il vino cotto e il mezzo cucchiaino di cannella macinata.

abbassare la fiamma e far addensare il composto compensando con del sale sè necessario e aspettare che si addensi facendo rimanere il cucchiaio di legno in piedi per regolarsi bene alla consistenza.

Gli spaghetti vanno cotti al dente dunque mescolate la pasta con il sugo nero e servite con una spolverata di pepato vecchio e buon Appetito

Articoli correlati