Sparatoria a Palermo, uccisi due uomini intorno alle 10 del mattino. Diversi i colpi d'arma da fuoco esplosi a Falsomiele. I corpi sono riversi a terra accanto a un'auto, una Fiat Cinquecento parcheggiata nei pressi del civico 117, la parte alta della strada che taglia il quartiere alla periferia della città.

Sul posto, oltre agli agenti di polizia, i sanitari del 118 e gli uomini della Scientifica. Secondo una prima ricostruzione, le due vittime si trovavano a bordo di una macchina, quando sono state avvicinate e freddate.