Spari al presidio sanitario, è shock e incredulità a Palermo. Come riporta il sito "BlogSicilia", un colpo di pistola è stato esploso contro la garitta all’ingresso del Pta, il Punto territoriale di assistenza sanitaria dell’Asp di Palermo in via Giorgio Arcoleo. il proiettile ha forato il vetro protettivo andando a fermarsi contro un calendario di Papa Francesco.

Per fortuna, nessuno è rimasto ferito, anche perché in quel momento la garitta era vuota. Le indagini sono condotte dalla polizia, che questa mattina è intervenuta insieme alla Scientifica. È stata trovata anche l’ogiva. Gli agenti stanno cercando di recuperare le immagini del sistema di videosorveglianza nella zona.

Al presidio è arrivato anche il direttore generale dell’Azienda Sanitaria Antonio Candela. Si tratta del medesimo presidio sanitario nel quale nell'aprile 2010 fu trovata una bomba dentro un contenitore di vetro. Allora il direttore del distretto sanitario era Filippo Grippi.

Racconta uno dei custodi dell'Asp 6: "Ci siamo accorti degli spari questa mattina. Ieri sera siamo andati via attorno alle 18.30. L’impresa di pulizia anche dopo. Questa mattina abbiamo trovato il colpo di pistola e abbiamo chiamato la polizia. Abbiamo visto che gli agenti hanno recuperato altri colpi sparati nei pressi di una cassetta in un palazzo di fronte".