Inquietante episodio a Mascali: due colpi di fucile, caricato a pallettoni, hanno centrato la finestra dell'abitazione di un appuntato dei carabinieri in servizio al Nucleo Radiomobile di Giarre, che si trova in aperta campagna. I fatti si sono verificati lunedì notte, ma la notizia era stata tenuta riservata dagli investigatori che conducono le indagini, con il massimo riserbo.

Si seguono al momento diverse piste. Il militare alcuni giorni fa era rimasto leggermente ferito dopo una colluttazione con un pregiudicato di Mascali che lo aveva aggredito a un posto di blocco. L'uomo era stato sorpreso a bordo della propria auto senza assicurazione. Il sequestro della vettura aveva provocato una violenta reazione del fermato, che è stato arrestato dopo l'aggressione, per lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale. Come anticipato, comunque, sulle indagini e sull'episodio viene mantenuto il massimo riserbo e non è escluso che vengano valutate altre piste.