Attimi di paura a Palermo, per una donna che è stata rapinata da tre persone, mentre si trovava al volante della sua auto. La banda potrebbe averla seguita, sapendo quanto denaro aveva con sé, o forse si è trattato soltanto di una casualità.

Ieri sera, mentre la 36enne stava guidando la sua utilitaria, in viale Regione Siciliana, è stata prima tamponata e poi speronata da un'auto con a bordo due donne. Subito dopo è stata raggiunta da un complice delle due, a bordo di uno scooter, che le ha dato un pugno in faccia e le ha sottratto la borsa, contenente tre carte di credito e 500 euro. 

L'episodio si è verificato all'altezza di corso Calatafimi, intorno alle ore 22. L'auto è stata speronata per costringere la donna fermarsi: appena ha accostato, la macchina con le due donne è fuggita via. Mentre stava ancora cercando di riprendersi, è stata colpita al volto. La vittima della rapina è stata soccorsa da un'ambulanza del 118.