Spiagge bianche più belle della Sicilia, il celebre magazine Harper’s Bazaar inserisce alcuni paradisi siciliani tra i litorali che non hanno niente da invidiare ai Caraibi. Scopriamo insieme quali sono.

Le spiagge bianche più belle della Sicilia

Quando arriva l’estate, il pensiero corre veloce verso lidi incantevoli e spiagge che brillano sotto il sole, molte delle quali fatte di sabbia chiarissima che si tuffa nel mare azzurro. Trovare paradisi di sabbia fine non è impossibile, soprattutto quando si è in Sicilia.

Il magazine Harper’s Bazaar ha deciso di raccogliere le spiagge bianche più belle dell’Italia: un viaggio che include Sardegna, Calabria, Sicilia e Puglia.  Prima di partire verso splendidi lidi, però, è bene conoscere meglio la natura di questi luoghi.

La sabbia bianca può essere di origine organica, è cioè dovuta alla sedimentazione di minuscoli frammenti di gusci di conchiglie, scheletri di pesci o minerali, oppure di origine chimica. Per quanto riguarda le scelte della rivista, si tratta di paradisi con sabbia naturalmente candida.

Detto questo, dunque, è il momento di scoprire dove si trovano le spiagge bianche più belle della Sicilia? “Anche in questa regione insulare la costa è cosparsa di sabbia immacolata: da Ognina a Fontane Bianche, da San Vito Lo Capo a Mondello. Tuttavia, riguardo alla Sicilia e le spiagge bianche più particolari e caratteristiche, per parlarne conviene fare un salto sulle isole e tra i suoi numerosi arcipelaghi“, scrive Harper’s Bazaar.

A guidare la lista è anzitutto la Spiaggia dei Conigli di Lampedusa, una delle più celebri del mondo. Quando vi si arriva, si rimane abbagliati dal bianco della sua sabbia, sulla quale si infrange il sole. Nessuno resiste al suo fascino: è anche l’habitat naturale del gabbiano reale e delle tartarughe Caretta Caretta, che vi depongono spesso le loro uova.

Spostandoci verso le Isole Eolie, troviamo la spiaggia di Acquacalda a Lipari. Deve il suo candore alle cave di pomice bianca. Molti la conoscono anche semplicemente come la spiaggia bianca: si raggiunge in barca o discendendo un sentiero ripido e sterrato.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati