Queste le parole dell'ex pornostar, Maurizia Paradiso, che continua la sua lunga battaglia contro la leucemia con un esemplare forza d'animo. Maurizia ha sempre saputo mostrarsi una persona tenace e senza paura e lo dimostra anche questa volta. Su Facebook infatti senza esitazione si mostra in tutta la sua fragilità e nel mentre aumentano i fan che le trasmettono sostegno attraverso messaggi di affetto e incoraggiamento.


Mi sento scomunicata dalla vita – aveva detto – e non ho ricevuto una visita neanche da mio fratello per i primi 33 giorni e allora gli ho detto ‘No’. Di notte non dormo, ho paura, mi addormento e non mi sveglio più. Sconforto, i primi 10 gg a piangere, questo è un reparto dove un paziente ha bisogno di una parola dolce.”
 

60 anni compiuti lo scorso 25 giugno e con alle spalle una carriera piuttosto “anticonformista”, aveva recentemente raccontato a Le Iene il suo calvario dettato dalla terribile malattia; da quando ha scoperto di essere affetta di leucemia vive lunghi periodi di isolamento in una stanza dell'ospedale S. Gerardo di Monza, dove viene sottoposta a pesanti cicli di chemioterapia. Oggi torna in ospedale per il sesto ciclo e lo rende noto attraverso un nuovo post sul social network:
Rieccomi in ospedale per il sesto ciclo di chemioterapia!!! Ne sto facendo una che dura 24 ore, porgetemi la vostra mano, ne ho bisogno… Vi bacio. Maurizia.

Forza Maurizia!