Il maresciallo Giulio Linguanti, che 1980 era in forza al reparto del Sios Aeronautica nell’aeroporto di Bari, parla all’Huffington Post, e racconta del recupero del Mig23 libico che non precipitò il giorno del suo ritrovamento ufficiale (18 luglio) ma almeno tre settimane prima. Cioè il 27 giugno, la stessa sera dell’abbattimento del DC9 Itavia.

[Continua la lettura dell’articolo]