incidente-sulla-Palermo-Messina-2Commozione, dolore e incredulita’ oggi a Patti, nel messinese, dove sono stati celebrati i funerali di Guglielmo Di Maggio, 45 anni, della moglie Nunziatina Natoli, di 39 anni, e della loro bimba, Anna Di Maggio, 8 anni, deceduti in un incidente stradale sabato pomeriggio sull’autostrada A20 Palermo-Messina tra Castelbuono e Cefalu’, all’interno della galleria Battaglia. La funzione religiosa e’ stata celebrata nella chiesa del Sacro Cuore, gremita di gente, che si e’ stretta attorno al dolore dei familiari. All’uscita dalla chiesa un lungo applauso ed un lancio di palloncini bianchi. Le salme saranno trasferite a Palermo, dove sara’ allestita una camera ardente nella chiesa della Madonna del Rosario di Boccadifalco. Domani saranno poi tumulate nel cimitero di San Martino delle Scale. Intanto, migliorano le condizioni di salute di Nino, 6 anni, l’unico componente della famiglia, sterminata nel sinistro, che si e’ salvato. Il piccolo e’ ricoverato all’ospedale Di Cristina, a Palermo, nel reparto rianimazione. I medici non hanno comunque sciolto la prognosi che resta riservata.

Ilaria Calabrò