Surfista salva la vita a un bagnante nella baia di Mondello a Palermo e diventa un eroe. La storia raccontata dal portale mondopalermo.it è avvenuta ieri sera, alle 20.30 circa. Nel tentativo di recuperare un pallone che stava prendendo lentamente il largo, un bagnante si è messo a nuotare per raggiungerlo, senza accorgersi di quanto si stava allontanando. 

Il vento che arrivava da ovest lo spingeva sempre più lontano. Gli amici e i familiari presenti con lui in spiaggia in preda alla disperazione hanno allertato la Capitaneria di Porto, ma il tempo stringeva. A quel punto è intervenuto il giovane surfista, Enrico Perricone, che ha afferrato una tavola e in pochi attimi ha raggiunto il malcapitato, esausto e in preda ai crampi.

I due, poi, sono tranquillamente tornati a riva e l'eroe del giorno si è meritatamente guadagnato gli abbracci e i ringraziamenti dei presenti.