Johnson & Johnson dovrà pagare 417 milioni di dollari in risarcimento a una donna che per anni ha usato il talco prodotto dall'azienda ed è ora malata di cancro alle ovaie. Una giuria di Los Angeles ha condannato la società, che ha già annunciato che presenterà ricorso.

Nel 2016 Johnson & Johnson è già stata condannata da una giuria di St. Louis a un risarcimento da 70 milioni di dollari a una donna che ha sviluppato il cancro alle ovaie dopo aver utilizzato lo stesso talco, mentre nel 2016 a condannare la società è stata una giuria del Missouri. In questo caso, il risarcimento indicato è di 110 milioni di dollari.