TAORMINA (MESSINA) – I medici dell'unità operativa di Cardiochirurgia pediatrica dell'ospedale San Vincenzo di Taormina, in provincia di Messina, hanno effettuato un intervento molto raro e complesso su una neonata che aveva il cuore che batteva fuori dall'addome e si estendeva fino all'ombelico a causa di un raro diverticolo.

Già alla nascita i sanitari hanno notato la presenza di diverticolo ectopico del ventricolo sinistro, una patologia rarissima. In sostanza il cuore sembrava battere sul pancino attraverso un diverticolo da rimuovere subito. Vista l'assoluta eccezionalità e rarità del caso si è svolta un'intensa attività di ricerca e di studio di un team multidisciplinare che ha portato all'intervento di rimozione della massa cardiaca effettuata a Taormina.

La bimba ha superato senza complicanze l'intervento, e ora attende la crescita per l'intervento di correzione cardiochirurgica del ventricolo destro a doppia uscita. Insomma, un vero e proprio "miracolo sanitario" dopo quello avvenuto a Palermo (leggi qui).