Non toccate mai i tavolini negli aerei: secondo lo studio condotto dai microbiologi della "Travel Math", contengono una media di 2.155 germi per pollice quadrato. Molto di più dei 265 che si trovano sulla maniglia del bagno.

Nella classifica dei posti più sporchi degli aerei, ci sono anche i bagni e le riviste: "Con un solo bagno per ogni 50 passeggeri – dicono dalla Philadelphia Drexel University – si crea terreno fertilissimo per batteri tipo Escherichia coli. Suggeriamo di non toccare nulla, in bagno, con le mani nude. Copritele di carta igienica, in mancanza di guanti". Poi c'è la tasca del sedile di fronte: "La gente lì dentro ci mette ogni tipo di oggetto infestato dai germi, dai pannolini ai fazzoletti usati".

Infine non va sottovalutato il pericolo rappresentato dalla rivista di bordo: è un mensile e viene cambiata solo quando esce la nuova copia. Quindi chissà quante mani (sporche) hanno visto…