IN OCCASIONE DELLA GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE, LA COMPAGNIA G.O.D.O.T. PROPORRÀ LO SPETTACOLO “FUAD – CHE TOCCAVA LE ALI ALLE FARFALLE” DI LINA MARIA UGOLINI. LA STORIA DI UNA RAGAZZA CHE COMBATTE CONTRO LE CRUDELTÀ DEL MONDO CHE LA CIRCONDA. APPUNTAMENTO AL TEATRO IDEAL DI RAGUSA VENERDÌ 23, SABATO 24 E DOMENICA 25 NOVEMBRE.

 

RAGUSA – Con lo spettacolo “Fuad – che toccava le ali alle farfalle”, tratto dall’omonimo romanzo di Lina Maria Ugolini, la Compagnia G.o.D.o.T. di Ragusa renderà omaggio alla Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, in programma domenica 25 novembre. Dopo i grandissimi successi ottenuti nella scorsa stagione a Ragusa, Catania e in numerosi istituti scolastici, sarà riproposto il commovente e poetico spettacolo, con la regia di Vittorio Bonaccorso, incentrato sul personaggio di una ragazza egiziana candida, gentile e delicata tanto da riuscire a catturare le farfalle senza sciupare loro le ali. Una scrittura che spesso ricorre alla poesia assumendo il segno tangibile di una metafora per svelare il senso più profondo della femminilità. Ogni farfalla infatti, nasce da una metamorfosi che è presente anche durante il cambiamento che conduce ogni bambina a scoprirsi donna, un ruolo troppo spesso ancora oggi sminuito ma che, la Compagnia G.o.D.o.T. vuole rimarcare anche perché il ruolo della donna, in alcuni Paesi, è ancora oggi sottomesso. Ed ecco perché Fuad anela alla libertà attraverso il volo delle farfalle. All’interno della rappresentazione è presente un forte contrasto tra la crudeltà e l’orrore del presente di Fuad, alla ricerca della madre creduta morta perché era stata ripudiata dagli stessi familiari, e la dolcezza che la giovane egiziana ha dentro di se. L’autrice Lina Maria Ugolini ha più volte collaborato con la Compagnia G.o.D.o.T. e con i direttori artistici Federica Bisegna e Vittorio Bonaccorso e ha scritto in esclusiva anche il testo del prossimo spettacolo che sarà portato in scena all’interno di “Palchi Diversi”. Appuntamento dunque al Teatro Ideal di Ragusa in piazza Libertà venerdì 23 e sabato 24 novembre alle ore 21:00, mentre domenica 25 novembre lo spettacolo inizierà alle ore 18:00. La regia, le scelte musicali e la scena sono di Vittorio Bonaccorso mentre i bellissimi costumi sono curati da Federica Bisegna. Le musiche delle ballate presenti all’interno dello spettacolo sono scritte dal maestro Pietro Cavalieri. Lo spettacolo ha trovato grandi consensi anche da parte della critica nazionale perché è molto toccante, coinvolgente, emozionante nella leggerezza e nella poesia. Anche la trasmissione “Applausi” su Raiuno ha dedicato uno spazio di approfondimento. Per info www.compagniagodot.it o e-mail info@compagniagodot.it.